Leghe

Leghe di rame e fosforo


Sono indicate per la brasatura del rame, e con l’utilizzo del disossidante, delle sue leghe (ottone, bronzo). Hanno un’ elevata conducibilità ed è pertanto consigliato il riscaldo veloce con cannello. Non sono indicate su ferrosi ed inox in quanto possono formare composti intermetallici fragili. Con il rame affinato contenente ossidi disciolti è opportuno adottare una fiamma neutra o leggermente ossidante per evitare la formazione di cavità dovute alla riduzione degli ossidi, definite fragilità da idrogeno. Le leghe con fosforo dovrebbero essere evitate in presenza di gas contenenti alti tenori di zolfo. Sono utilizzate con successo nelle tubazioni igienico sanitarie in quanto, non contenendo zinco, non corrono rischi di dezincificazione galvanica.

Vai a Leghe di rame e fosforo










Acconsento al trattamento dei dati personali che viene svolto da Saldobrase nel rispetto di quanto stabilito dalla Legge 196/03 sulla tutela dei dati personali. [Visualizza informativa]